Home Politica Esami avvocati truccati, Uricchio: “Presto sportello onestà”

Esami avvocati truccati, Uricchio: “Presto sportello onestà”

L’Università di Bari corre ai ripari dopo gli arresti dei giorni scorsi

Dopo gli arresti dei giorni scorsi per i presunti esami pilotati per l’abilitazione alla professione forense del dicembre 2014, l’Università di Bari corre ai ripari. E lo fa istituendo uno sportello dell’onestà presso il Garante degli Studenti ed “avviando iniziative formative e di promozione dei valori e di regole comportamentali con il coinvolgimento dell’Osservatorio etico di Ateneo”. Lo scrive in una lettera il rettore dell’Università di Bari Antonio Felice Uricchio. Nell’indagine sono indagati a piede libero anche un funzionario della Corte d’appello di Bari e due docenti universitari baresi.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo