Home Politica Agricoltura, protesta Coldiretti: “Non scivoliamo sull’olio”

Agricoltura, protesta Coldiretti: “Non scivoliamo sull’olio”

Agricoltori provenienti dalla Puglia e dalla Basilicata si sono mobilitati a Bari con i loro trattori per difendere l’agricoltura italiana

Circa 4mila agricoltori, provenienti dalla Puglia e dalla Basilicata, si sono mobilitati a Bari con trattori e mezzi agricoli per difendere l’agricoltura italiana che rischia di scomparire perchè le quotazioni in campagna sono al di sotto dei costi di produzione. Dopo l’invasione delle produzioni straniere la Coldiretti denuncia anche il tentativo di eliminare la data di scadenza dell’olio di oliva mettendone a rischio la qualità, a danno dei consumatori. Il rischio è quello di un disegno di legge europeo che “favorirebbe – si denuncia in una nota – lo smaltimento di olio veccchio, facendo venir meno una importante misura di salvaguardia per il consumatore”. [bt_slider uid=”1458727689-56f26b094d205″ source=”media:images/politica” target=”_blank” width=”0″ crop=”no” thumbnail_width=”800″ thumbnail_height=”600″ show_title=”no” centered=”yes” arrows=”yes” pagination=”bullet” autoplay=”5000″ speed=”600″][bt_image src=”images/politica/protesta1.jpg” title=”protesta1.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/politica/protesta2.jpg” title=”protesta2.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/politica/protesta3.jpg” title=”protesta3.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/politica/protesta4.jpg” title=”protesta4.jpg” link=”” parent_tag=”slider”][/bt_slider]

 

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo