Home Politica Puglia, dal M5S stop all’alleanza con il Pd: “Abbiamo diverse priorità”

Puglia, dal M5S stop all’alleanza con il Pd: “Abbiamo diverse priorità”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

“Dal territorio diciamo “no” ad alleanze e spartizioni di poltrone con il Pd”: lo scrivono i portavoce del Movimento 5 Stelle di Bari in Comune e nei Municipi. “Sappiamo bene – scrivono in una nota – che a Roma gli accordi di governo sono stati frutto di una legge elettorale che non dava spazio a scelte alternative ma qui, sul territorio, la situazione è molto diversa”.

La presa di posizione arriva mentre ci sono dialoghi in corso per l’ingresso nella giunta regionale guidata da Michele Emiliano di un consigliere regionale pentastellato. “In Regione – proseguono dal M5S Bari – così come al Comune e nei Municipi, la legge elettorale attribuisce una maggioranza netta e i cittadini in ben due tornate elettorali ci hanno scelti per rappresentarli all’opposizione che è quello che ogni giorno cerchiamo di fare al meglio all’interno delle istituzioni, discutendo con le altre forze politiche solo nel merito dei temi. Con il PD, attuale forza di maggioranza locale, non abbiamo neanche la stessa visione di città, abbiamo diverse priorità, quindi non vediamo proprio condizioni per una convergenza politica”.

“A seguito anche del confronto tenutosi con attivisti e gruppi di lavoro, noi restiamo coerenti con la volontà espressa dai nostri elettori lo scorso anno. Continuiamo a svolgere il nostro ruolo di opposizione costruttiva e propositiva e siamo pronti a ribadire la nostra posizione anche in vista degli Stati Generali del Movimento”.