Home Politica Segreteria PD, Emiliano: “Se qualcuno si prende la briga di aprire il...

Segreteria PD, Emiliano: “Se qualcuno si prende la briga di aprire il Congresso possibile che mi candidi”

Nel Pd cresce la voglia di congresso, e gli sfidanti di Renzi cominciano a uscire allo scoperto. Oggi è la volta del governatore della Puglia Michele Emiliano, che si dice pronto a candidarsi come segretario del Pd. Lo fa dagli studi de La 7 ospite di Giovanni Minoli nella trasmissione Faccia a Faccia. “Se qualcuno si prende la briga di aprire il Congresso è possibile che mi candidi”, annuncia. “Di certo non starò a guardare”, aggiunge.

Nessuna scelta di campo tra Renzi e D’Alema assicura Emiliano alla platea televisiva della domenica: “Non sto né con gli uni né con gli altri, sono un semplice militante Dem”. Spende anche due parole per quello che sembra un abbozzo di programma che va dal centrosinistra al Sud, dalle politiche di partito ai rapporti con M5S. E dice, sposando le idee di Prodi, che “un’idea giusta è il centrosinistra unito, Immaginare di tenere insieme dal cattolicesimo democratico alla sinistra è un buon progetto”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo