/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Rifiuti, assessore Santorsola ai sindaci degli ARO: "Diffida a chi è in ritardo con procedure affidamento gare"

Rifiuti, assessore Santorsola ai sindaci degli ARO: "Diffida a chi è in ritardo con procedure affidamento gare"

“In questi giorni abbiamo notificato una diffida ai sindaci degli ARO, sono 9 in tutta la Regione, che sono ancora in ritardo sulle procedure di affidamento delle gare per la gestione dei servizi di spazzamento e raccolta. Si tratta di un provvedimento che mira ad acquisire informazioni dirette e, solo in caso estremi, ad esercitare i poteri sostitutivi previsti dall’art. 14 delle L.R. 24/2012”.

Così l’Assessore alla Qualità dell’Ambiente della Regione Puglia, Domenico Santorsola, annuncia l’iniziativa intrapresa. “Questo governo regionale ha inteso riformare la governance dei rifiuti al fine di migliorare i risultati e raggiungere, finalmente, gli agognati risultati in termini di percentuali di differenziata e di alleggerimento della pressione sul sistema delle discariche che, ancora, rappresenta una debolezza sul territorio. In questo quadro, è necessario stringere i tempi e passare ad un sistema omogeneo dei servizi di raccolta nell’intera Puglia”.

“È nostra intenzione raggiungere al più presto questo obiettivo – spiega Santorsola – , senza del quale risulta difficile una qualunque pianificazione successiva. Attenderemo le risposte e valuteremo a che punto siamo, quanto manca all’affidamento definitivo dei servizi. Laddove dovessero presentarsi delle difficoltà che rischiano di procastinare ulteriormente, siamo pronti a supportare in tutti i modi gli enti locali, sino a sostituirci”.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.