/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Sanità, 90 milioni di euro in più dal riparto del Fondo Sanitario. Emiliano: "Ora serve superare il blocco del turn over"

Sanità, 90 milioni di euro in più dal riparto del Fondo Sanitario. Emiliano: "Ora serve superare il blocco del turn over"

Sanità, riparto del fondo Sanitario nazionale 2017. Se ne è discusso ieri pomeriggio a Roma in Commissione Salute della Conferenza Stato Regioni. L’accordo proposto tra tutte le regioni prevede un riparto del Fondo sanitario che, seppure con una diminuzione della distribuzione delle risorse, viene incrementato, rispetto al 2016, di 1 miliardo e mezzo di euro.

Per la Puglia, la cui quota di accesso al Fondo sanitario nazionale è del 6,11%, l’incremento rispetto al 2016, rappresenta 90 milioni di euro in più.

“Il taglio al Fondo Sanitario Nazionale al momento c’è ed è pesante – ha commentato il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano –, il problema vero sarà ora superare il blocco del turn over e rafforzare le piante organiche. Resta il problema dell’attuale sistema di riparto che non tiene conto di alcune specificità delle regioni del Sud”.

La discussione dovrà essere condivisa dalle regioni in Commissione Salute per poi passare all’attenzione della Conferenza delle Regioni.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.