Home Politica Anci, Antonio Decaro affida sei deleghe: Mezzogiorno e coesione territoriale al sindaco...

Anci, Antonio Decaro affida sei deleghe: Mezzogiorno e coesione territoriale al sindaco di Reggio Calabria

Il presidente dell’Anci, Antonio Decaro, ha affidato ieri sei deleghe, ad altrettanti primi cittadini. In virtù di queste nomine, Alessandro Bolis, sindaco di Carmignano di Brenta, assume l’incarico di delegato alle politiche abitative. Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza, è il delegato a urbanistica e lavori pubblici. A Mattia Palazzi, sindaco di Mantova, viene affidato l’incarico sulla cultura. Il delegato al servizio civile e al volontariato è Massimo Brucchi, sindaco di Teramo. La delega al Mezzogiorno e alle politiche per la coesione territoriale viene affidata al sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà. Roberto Pella, sindaco di Valdengo, mantiene infine la delega a sport, salute e politiche giovanili.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo