Home Politica Pd, mozione Renzi. Bellanova: “Noi partito banche? Chi lo dice si vergogni....

Pd, mozione Renzi. Bellanova: “Noi partito banche? Chi lo dice si vergogni. Abbiamo mani pulite”

“Noi un partito di banchieri e finanzieri? Chi lo dice può solo vergognarsi. Siamo persone che hanno le mani pulite e che conoscono la fatica”. Questa la replica del viceministro allo Sviluppo economico, Teresa Bellanova, a chi sostiene che l’area renziana del Pd sia solo quella delle banche. “La passione che portiamo dentro questa battaglia politica è fatta proprio per dare risposte agli ultimi. Ognuno si deve poi assumere la responsabilità del livello di volgarità e violenza che vuole introdurre nella dialettica politica”. A Bari per presentare il coordinamento e la mozione di Renzi al Congresso del Partito democratico, la Bellanova si è poi soffermata anche su altre questioni. “Vogliamo selezionare in questo lavoro congressuale anche la classe dirigente. Abbiamo la necessità di aumentare la qualità della nostra classe dirigente, di avere un partito veramente contendibile, il che vuol dire che per candidarsi a governare un partito non bisogna infangare la propria comunità. Il nostro partito è fatto di uomini e donne per bene, di tante persone generose”. A presentare la mozione c’era anche il sindaco di Bari e presidente Anci, Antonio Decaro. “Pensiamo che l’apertura all’Europa sia la risposta più giusta”, le parole del primo cittadino, che si è poi intrattenuto sui punti salienti della mozione Renzi, dal contrasto alla povertà (reddito di inclusione) all’aiuto per i più giovani.

 

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo