/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Segreteria Pd, Emiliano vince in Puglia ma perde a Bari: in provincia +2,5% su Renzi

Segreteria Pd, Emiliano vince in Puglia ma perde a Bari: in provincia +2,5% su Renzi

Per la scelta del nuovo segretario Pd, secondo fonti ufficiose ma attendibili, il 42,8% degli elettori Pd in Puglia avrebbe votato per il governatore Michele Emiliano che arriva primo con 10.519 preferenze. Seguono l'ex premier e segretario uscente del Pd, Matteo Renzi, che si aggiudica il 40,3% dei consensi con 9.914 voti. Arriva terzo nei circoli pugliesi il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, con 4.138 preferenze (16.8%).

 

Nel voto tra gli elettori Democratici per la scelta del nuovo segretario del Pd, il governatore pugliese Michele Emiliano, che è stato sindaco del capoluogo per dieci anni, ha perso a Bari dove ha vinto l'ex premier e segretario uscente Matteo Renzi con il 55% dei voti (994 su 1.810 elettori).

 

Emiliano ne ha incassati invece 691 pari al 38% delle preferenze, mentre il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, ha ottenuto 125 voti, pari al 7% dei consensi. I dati sono ancora ufficiosi ma sono stati diffusi da fonti del Pd, le quali precisano che il vantaggio di Emiliano si riferisce alla provincia di Bari e non alla città intesa come capoluogo.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.