/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Primarie PD, Renzi ringrazia popolo dei gazebo e avversari: “Terremo conto delle loro mozioni” – VIDEO

Primarie PD, Renzi ringrazia popolo dei gazebo e avversari: “Terremo conto delle loro mozioni” – VIDEO

“Una responsabilità straordinaria. Grazie di cuore a questa comunità di donne e uomini che credono nell’Italia. Avanti, insieme”. Matteo Renzi affida ad un biglietto pubblicato sui social network, con una scritta in stampatello, il primo commento al responso delle urne che lo hanno eletto alla guida del Partito Democratico.

Il nuovo segretario si poi recato sul palco allestito all’esterno della sede di via del Nazareno, a Roma, per un discorso lungo circa 18 minuti.

“Grazie innanzitutto ai volontari. Il secondo grazie va a Emiliano e Orlando – dice subito Renzi -. Terremo conto della loro battaglia e la straordinaria passione con cui Michele Emiliano ha posto alcuni temi a cominciare da quello del Mezzogiorno, che è un tema assolutamente prioritario per il futuro del Paese. Della forza con cui Andrea Orlando ha insistito sulla forza dell’unità, dell’unire non soltanto il nostro partito ma tutto il Paese. Abbiamo bisogno di imparare anche dalle altre mozioni. E accanto a loro, il grazie va a tutte le donne e agli uomini della mozione che ha vinto questo congresso: a cominciare dai volontari e da Maurizio Martina, che avrà una bella responsabilità da domenica prossima. Grazie anche a Paolo Gentiloni, che ho sentito pochi minuti fa”.

Primarie PD, Renzi ringrazia popolo dei gazebo e avversari: “Terremo conto delle loro mozioni” – VIDEO
Watch the video

Primarie PD, Renzi ringrazia popolo dei gazebo e avversari: “Terremo conto delle loro mozioni” – VIDEO

“Una responsabilità straordinaria. Grazie di cuore a questa comunità di donne e uomini che credono nell’Italia. Avanti, insieme”. Matteo Renzi affida ad un biglietto pubblicato sui social network, con una scritta in stampatello, il primo commento al responso delle urne che lo hanno eletto alla guida del Partito Democratico.

Il nuovo segretario si poi recato sul palco allestito all’esterno della sede di via del Nazareno, a Roma, per un discorso lungo circa 18 minuti.

“Grazie innanzitutto ai volontari. Il secondo grazie va a Emiliano e Orlando – dice subito Renzi -. Terremo conto della loro battaglia e la straordinaria passione con cui Michele Emiliano ha posto alcuni temi a cominciare da quello del Mezzogiorno, che è un tema assolutamente prioritario per il futuro del Paese. Della forza con cui Andrea Orlando ha insistito sulla forza dell’unità, dell’unire non soltanto il nostro partito ma tutto il Paese. Abbiamo bisogno di imparare anche dalle altre mozioni. E accanto a loro, il grazie va a tutte le donne e agli uomini della mozione che ha vinto questo congresso: a cominciare dai volontari e da Maurizio Martina, che avrà una bella responsabilità da domenica prossima. Grazie anche a Paolo Gentiloni, che ho sentito pochi minuti fa”.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.