/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Candidature uninominale, levata di scudi dei Consiglieri Comunali di centrodestra: "No a chi è privo di 'baresità'"

Candidature uninominale, levata di scudi dei Consiglieri Comunali di centrodestra: "No a chi è privo di 'baresità'"

Una vera e propria levata di scudi quella dei Consiglieri Comunali di centrodestra. Così come si legge nel comunicato a firma di Carrieri, Romito, Melini, Ranieri e Finocchio, il gruppo all'opposizione a Palazzo di Città chiede che il futuro candidato al collegio uninominale sia un personaggio con un forte senso di appartennza al territorio barese. Di seguito il comunicato nella sua interezza.

 

"I sottoscritti Consiglieri Comunali di centrodestra, preso atto delle notizie emerse recentemente a mezzo stampa circa il potenziale candidato o la potenziale candidata al collegio uninominale di Bari città, esprimono tutto il proprio biasimo per eventuali candidature sprovviste di quel necessario bagaglio di "baresità" e di impegno profuso per la comunità barese, che non troverebbero alcun tipo di riscontro nel nostro elettorato e che anzi finirebbero per allontanare ancora di più il popolo di centrodestra dalla competizione elettorale. Si auspica, quindi, una scelta che possa tenere conto di personalità politiche rappresentative e con forte radicamento sul territorio".

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.