Home Politica Elezioni, Melini contro Decaro: “Il sindaco di Bari viola il silenzio elettorale”

Elezioni, Melini contro Decaro: “Il sindaco di Bari viola il silenzio elettorale”

“Decaro viola il silenzio elettorale con l’inaugurazione del Parco Troisi e con il Giardino Isabella d’Aragona”. Duro attacco della consigliera comunale Irma Melini al sindaco di Bari, Antonio Decaro. “La legge è chiara (legge n. 212 del 4 aprile 1956) – spiega la Melini – e prevede che campagna e propaganda elettorale si fermino il giorno prima e il giorno stesso delle elezioni. Eppure Decaro, sindaco di Bari per il Partito Democratico, dopo mesi di ritardi sulla consegna del Giardino Isabella d’Aragona, sceglie proprio questa settimana per inaugurare ben tre parchi, di cui il più bello, Parco Troisi è merito dei privati. Non è campagna elettorale questa? Inaugureremo i parchi con la sfilata dei candidati di centrosinistra. Trovo assurdo amministrare così questa Città. Chiederò che sia posticipata l’inaugurazione”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo