Home Salute La miglior beauty routine per avere una pelle perfetta

La miglior beauty routine per avere una pelle perfetta

Per poter avere finalmente una pelle perfetta libera da impurità, senza segni del tempo e con un colorito uniforme c’è una beauty routine da seguire, prediligendo prodotti con ingredienti di origine naturale senza parabeni o petrolati che irritano la pelle e ostruiscono i pori.

La crema giorno: uno scudo idratante

Tutte le mattine, dopo aver delicatamente lavato il viso con una saponetta naturale, la pelle va idratata con una crema formulata specificatamente per il giorno. Sono prodotti che devono avere più funzioni in una: proteggere e idratare. In merito alla protezione, si intende anche quella dai raggi dannosi come gli UVA e UVB perciò ci vuole una crema che abbia anche un fattore di protezione solare di almeno 15. Anche se il sole è coperto dalle nuvole, i raggi che fanno invecchiare la pelle precocemente arrivano lo stesso ma è possibile proteggersi con uno strato di crema stesa con un leggero massaggio circolatorio per esser assorbita meglio. La crema deve essere anche idratante con acido ialuronico, il miglior ingrediente che aiuta a tendere la pelle e a prevenire anche i segni del tempo e le rughe.

L’acqua micellare: una delicata purificazione

Nonostante la crema giorno sia studiata per combattere gli agenti esterni, è ovvio che molti allergeni, pollini e altre particelle si depositano sul viso ostruendo i pori della pelle che non riescono a respirare. Per poter togliere ogni genere di impurità ma anche il make up applicato al mattino si usa un’acqua micellare: una soluzione liquida capace di attirare sul dischetto tutto lo sporco, purificando la pelle del viso e del collo, il quale non va mai tralasciato.

La crema notte: una idratazione profonda

Durane la notte il corpo si riposa e durante il sonno inizia la rigenerazione delle cellule, comprese quelle dell’epidermide. Per poter nutrire in profondità la pelle e aiutare il processo di rigenerazione cellulare ci vuole una crema ricca di ingredienti che arrivino fino agli strati più profondi. La crema per la notte deve essere compatta e molto densa con ingredienti preziosi come burro di karité, acido ialuronico, olio naturale e vitamine derivate dalla frutta. Per avere maggiori informazioni sui prodotti per la bellezza della pelle puoi visitare: www.pelleradiosa.com

L’esfoliante: un massaggio rigenerante

Ci sono diversi prodotti studiati per poter rimuovere le cellule morte dal viso e lasciare che gli strati sottostanti respirino meglio. La pelle del viso dopo l’esfoliazione, da eseguire una volta in settimana, è più luminosa e levigata, senza alcun segno di espressione nei punti critici come la fronte, il contorno occhi e labbra. Chi ha la pelle grassa potrebbe usare un esfoliante più spesso per rimuovere sebo e impurità in eccesso.

L’olio: un’iniezione di vitalità

Dopo avere esfoliato la pelle del viso è normale che sia un po’ irritata, soprattutto se la pelle è molto delicata. Per poter restituire al derma il suo coretto grado di idratazione, si usa un olio naturale come può essere quello di mandorle, di argan, di cocco o anche di jojoba da stendere sulla pelle in uno strato sottile.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo