32.3 C
Comune di Bari
mercoledì 4 Agosto 2021
Home Politica Processo ex Ilva, chiesti 5 anni per Nichi Vendola. L'ex governatore: "Sono...

Processo ex Ilva, chiesti 5 anni per Nichi Vendola. L’ex governatore: “Sono sereno e attendo la sentenza”

Notizie da leggere

Cinque anni di reclusione sono stati chiesti dalla pubblica accusa per l’ex presidente della Regione Puglia Nichi Vendola nell’ambito del processo chiamato Ambiente Svenduto per il presunto disastro ambientale negli anni di gestione della famiglia Riva.

Vendola è accusato di concussione aggravata in concorso, in quanto, secondo la tesi degli inquirenti, avrebbe esercitato pressioni sull’allora direttore generale di Arpa Puglia, Giorgio Assennato, per far “ammorbidire” la posizione della stessa Agenzia nei confronti delle emissioni nocive prodotte dall’Ilva.

“Sono sereno, nonostante la delusione che provo per la richiesta dell’accusa.” Questo il primo commento a caldo di Nichi Vendola, dopo la richiesta dei Pm al processo di Taranto. “Sono sereno – prosegue l’ex presidente della Regione Puglia – perché ho sempre operato nel rispetto della legge. Sono sereno e con serenità attendo la sentenza. Credo fermamente – conclude Vendola – che la giustizia non possa essere nemica della verità”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche