/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

‘The Voice of Italy’ parla barese, ecco Gaia e Nicolò: il duo Uramawashi nel team di J-Ax - VIDEO

‘The Voice of Italy’ parla barese, ecco Gaia e Nicolò: il duo Uramawashi nel team di J-Ax - VIDEO

“Mi chiamo Gaia Daria Miolla, sono una batterista e una cantautrice. Questo è il mio mondo, vi va di farne parte insieme a me? Il mio obiettivo è di far conoscere la mia musica e di dare una sfumatura diversa ad essa. Suono la batteria da sette anni, scrivo al piano da un po', suono la chitarra da anni circa e canto”. Fin qui un breve riassunto delle informazioni contenute nell’apposita sezione della sua pagina Facebook ma c’è di più: Gaia è di Bari, ha 19 anni e da ieri sera fa parte del team di J-Ax all’interno della trasmissione di Rai2 ‘The Voice of Italy’.

Nel programma, che quest’anno tra i giudici annovera anche il pugliese Al Bano, Gaia partecipa come Uramawashi: un duo che compone con il suo compagno Nicolò Restaini e che prende il nome da una mossa di karate. Nel video, la loro esibizione di ieri sera accompagnata dalle ottime recensioni della giuria.

A ‘benedire’ la nuova avventura di Gaia, attraverso i social, è l’associazione residenti San Cataldo. “Questi due crediamo proprio di conoscerli – scrivono dal quartiere barese -. Il battesimo alla cena arcobaleno della scorsa estate. Lei giovane talento, come i tanti nascosti nel nostro splendido quartiere: non ci resta che augurare un grosso in bocca a lupo a Gaia e al suo compagno Nicolò”. The Voice of Italy, quindi, parla anche barese.

‘The Voice of Italy’ parla barese, ecco Gaia e Nicolò: il duo Uramawashi nel team di J-Ax - VIDEO
Watch the video

‘The Voice of Italy’ parla barese, ecco Gaia e Nicolò: il duo Uramawashi nel team di J-Ax - VIDEO

“Mi chiamo Gaia Daria Miolla, sono una batterista e una cantautrice. Questo è il mio mondo, vi va di farne parte insieme a me? Il mio obiettivo è di far conoscere la mia musica e di dare una sfumatura diversa ad essa. Suono la batteria da sette anni, scrivo al piano da un po', suono la chitarra da anni circa e canto”. Fin qui un breve riassunto delle informazioni contenute nell’apposita sezione della sua pagina Facebook ma c’è di più: Gaia è di Bari, ha 19 anni e da ieri sera fa parte del team di J-Ax all’interno della trasmissione di Rai2 ‘The Voice of Italy’.

Nel programma, che quest’anno tra i giudici annovera anche il pugliese Al Bano, Gaia partecipa come Uramawashi: un duo che compone con il suo compagno Nicolò Restaini e che prende il nome da una mossa di karate. Nel video, la loro esibizione di ieri sera accompagnata dalle ottime recensioni della giuria.

A ‘benedire’ la nuova avventura di Gaia, attraverso i social, è l’associazione residenti San Cataldo. “Questi due crediamo proprio di conoscerli – scrivono dal quartiere barese -. Il battesimo alla cena arcobaleno della scorsa estate. Lei giovane talento, come i tanti nascosti nel nostro splendido quartiere: non ci resta che augurare un grosso in bocca a lupo a Gaia e al suo compagno Nicolò”. The Voice of Italy, quindi, parla anche barese.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.