Home Spettacoli Porto Rubino, il festival del mare: sul palco anche Bugo e Morgan....

Porto Rubino, il festival del mare: sul palco anche Bugo e Morgan. Ma uno a Polignano e l’altro a Taranto

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Sono stati i protagonisti indiscussi dell’ultimo festival di Sanremo. La loro litigata sul palco dell’Ariston ha fatto il giro del Mondo. Adesso, dopo 5 mesi, Bugo e Morgan arrivano in Puglia per la seconda edizione di ‘Porto Rubino, il festival del mare’. Il primo, però, sarà impegnato domani a Cala Ponte Marina, in quel di Polignano, con Paola Turci. Il secondo, invece, il 20 luglio al molo San’Eligio di Taranto con Gabriella Martinelli, Erica Mou, Noemi, Ron, Bobo Rondelli ed i Selton+Priestess.

“Una settimana in viaggio su Tramari, un gozzo di 9 metri, circumnavigando la Puglia – si legge in una nota degli organizzatori -. Renzo Rubino, torna con l’evento che nel 2019 ha esordito come uno degli spettacoli più suggestivi dell’estate pugliese: il fortunato Porto Rubino. Il mare è un patrimonio da preservare, non solo come risorsa naturale, ma anche idealmente come custode di tradizioni, storie e personaggi che non hanno mai smesso di essere in qualche modo epici. E come lui anche la musica, in un momento di fragilità generale dovuto alla recente emergenza sanitaria, troverà nel suo senso profondo il modo per farsi riconoscere in tutto il suo valore”.

Quest’anno Porto Rubino diventerà poi un documentario, che verrà trasmesso su Sky Arte nel mese di settembre. Come detto saranno Paola Turci e Bugo gli ospiti del live che si svolgerà domani a Polignano a Mare (inizio ore 20, biglietto 25 euro + diritti di prevendita) segnando l’inizio della “navigazione” che porterà Renzo Rubino di tappa in tappa a raccogliere storie e testimonianze per il documentario. Il 20 luglio Tramari approderà a Taranto (inizio ore 20, biglietto 25 euro + diritti di prevendita) dove Rubino condividerà il palco con gli altri illustri ospiti per il concerto che andrà a concludere il viaggio lungo gli 800 chilometri di costa pugliese. I concerti si terranno nel rispetto delle normative vigenti dovute all’emergenza Covid.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui