Home Spettacoli Bari Fashion Red Carpet, tutto pronto al Palamartino: giovedì 1 ottobre appuntamento...

Bari Fashion Red Carpet, tutto pronto al Palamartino: giovedì 1 ottobre appuntamento con la moda pugliese

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

La quarta edizione del Bari Fashion Red Carpet si terrà domani, giovedì 1 ottobre a partire dalle 20.30, presso l’impianto sportivo Palamartino di via Napoli. A condurre l’evento di moda ideato, curato e organizzato dal fashion creator barese Vincenzo Maiorano, ormai diventato un appuntamento fisso per il fashion system regionale e non solo, sarà la giornalista Daniela Mazzacane.

Anche quest’anno l’obiettivo dell’evento è promuovere, valorizzare e sostenere il commercio e la moda pugliese, favorendo tutte quelle piccole-medie imprese e realtà di nicchia che rappresentano l’eccellenza locale con lo scopo di fare rete nel territorio e pensare in modo nuovo.

“Un’occasione davvero rara e importante – dicono gli organizzatori – per dare lustro alle aziende del settore tessile-moda della Regione Puglia che è ricca di risorse inutilizzate o non sfruttate in maniera appropriata e vincente. Ad essere protagonisti della passerella, creata ad hoc nell’impianto sportivo Palamartino, saranno glamour, stile e riscoperta delle antiche tradizioni: parole d’ordine in fatto di tendenze nella moda pugliese. Il tema del Bari Fashion Red Carpet 2020, però – si legge in coda alla nota – è rigorosamente top secret”.

Partner ufficiale della manifestazione è il Gruppo Metaresort con Terranobile Metaresort e Masseria Pietrasole Metaresort. L’evento, patrocinato dal Municipio I del Comune di Bari, adotterà tutte le limitazioni imposte dai protocolli per il contenimento epidemiologico, dunque con il dovuto distanziamento tra il pubblico e con tutte le precauzioni necessarie. L’ingresso è gratuito e con obbligo di prenotazione. Gli ospiti devono recarsi nella sede del Palamartino muniti di mascherina. È inoltre consigliato arrivare qualche minuto prima per permettere di svolgere i controlli in ottemperanza alle prescrizioni legate alle normative anti Covid.