Home Spettacoli Teatro, ‘Scatti dietro le quinte’ durante la pandemia: la mostra fotografica a...

Teatro, ‘Scatti dietro le quinte’ durante la pandemia: la mostra fotografica a Bari racconta il disagio

È online sul sito “Galleria Mezzitoni” l’anteprima del progetto fotografico “Dietro le quinte – La pandemia nello spettacolo” patrocinato dal Comune di Bari e al quale hanno contribuito AncheCinema, Casa di Pulcinella, Kismet/Teatri di Bari, Il Pentagramma, MultiCinema Galleria, Nuovo Teatro Abeliano e Teatro Palazzo.

Gli autori del progetto, Emilio Badolati e Pino Di Cillo, hanno dedicato ai lavoratori e alle lavoratrici dello spettacolo, messi in ginocchio dalla pandemia, una serie di scatti fotografici che raccontano il disagio che questi professionisti stanno vivendo da oltre un anno. Con questa iniziativa si è immaginato di fornire un contributo fotografico a tutti coloro che si sono prodigati in questi mesi, al chiuso di quei contenitori culturali, per migliorare la futura fruizione, concentrandosi sulle manutenzioni, sui controlli, sul riordino, sulle prove degli spettacoli lasciati a metà, sulla riorganizzazione dei prossimi eventi nei cartelloni.

“Dietro le quinte, la pandemia nello spettacolo” diventerà una mostra fotografica in presenza con immagini inedite appena le norme sanitarie lo permetteranno. “I teatri sono chiusi perché coloro che dovrebbero avere a cuore il bene della comunità hanno ritenuto che, del teatro, se ne possa fare a meno” dice Teresa Ludovico, regista, attrice e drammaturga che cura le stagioni di Teatri di Bari.

“Il teatro è un’arte che può esistere solo con la presenza degli spettatori. Corpo a corpo. In questi mesi di sospensione degli spettacoli – continua – abbiamo dedicato il nostro tempo alla formazione e alla creazione di nuove opere. Gli spettatori con pazienza ci stanno aspettando, e noi, con trepidazione e la passione di sempre, stiamo aspettando loro”.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version