/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Molfetta, lungo weekend di musica all’Eremo: ospiti Umberto Maria Giardini, Giovanni Lindo Ferretti e Renzo Rubino

Molfetta, lungo weekend di musica all’Eremo: ospiti Umberto Maria Giardini, Giovanni Lindo Ferretti e Renzo Rubino

Giovanni Lindo Ferretti con l’unica data pugliese del suo “A cuor contento tour”, sabato 27 maggio, rappresenta la punta di diamante del lungo weekend musicale dell’Eremo Club di Molfetta. Una tre giorni che che sarà completata dai live di Umberto Maria Giardini (Moltheni) venerdì 26 e di Renzo Rubino, domenica 28 maggio.

 

Un grande ritorno in Puglia, quello di Lindo Fioretti, per uno degli artisti più significativi della recente storia musicale italiana, considerato un padre del punk, punto di riferimento per la musica alternativa dagli anni ’80 in poi. Sul palco con lui, come nei tour precedenti, due fedeli compagni di viaggio: Ezio Bonicelli (violino e chitarra elettrica) e Luca A. Rossi (basso, chitarra elettrica e batteria elettronica), entrambi componenti degli Ustmamò, ad assicurare alle canzoni una nuova, ma allo stesso tempo fedele, veste elettrica.

 

Venerdì 26 maggio, invece, il palco dell’Eremo ospiterà il cantautore Umberto Maria Giardini, noto con il nome d’arte Moltheni fino al 2012, anno in cui opta per il suo vero nome. Il suo nuovo e ultimo lavoro discografico si intitola Futuro Proximo. Dieci nuove canzoni dove la scrittura si complica assumendo talvolta un sapore prog moderno e un rock disilluso, toccante e autorevole. In apertura spazio al pop psichedelico di Giorgio Tuma, musicista leccese che dal 2007 ha pubblicato tre dischi per la madrilena Elefant Records. Dopo il tour acustico in Giappone, Tuma all’Eremo suonerà le canzoni dell’ultimo lavoro This Life Denied Me Your Love con due chitarre e due voci.

 

Domenica 28 maggio, infine, in programma il concerto di Renzo Rubino, cantautore di Martina Franca salito alla ribalta del panorama musicale italiano grazie ad un paio di cruciali esibizioni sanremesi: nel 2013 con un terzo posto e il Premio della Critica Mia Martini a Sanremo Giovani con Il postino (Amami uomo), e nel 2014 tra i big, con il primo pezzo, Ora, che si piazza al terzo posto nella classificale finale, e l’altro, Per sempre e poi basta, che si aggiudica il Premio per il Miglior Arrangiamento. Rubino arriva all’Eremo Club con la tappa pugliese de “Il gelato dopo il tour”.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.