Home Spettacoli “Biancaneve e i due nanetti”, l’Anonima GR riporta sul palco uno storico...

“Biancaneve e i due nanetti”, l’Anonima GR riporta sul palco uno storico successo: appuntamento al Forma

L’Anonima GR si ripresenta al Teatro Forma di Bari. Il duo, formato da Dante Marmone e Tiziana Schiavarelli, torna in scena domenica 8 ottobre alle 19 con uno storico spettacolo che nel 2017 compie trent’anni: “Biancaneve e i due nanetti”. Sul palco, insieme a Marmone e Schiavarelli, anche Mimmo Pesole. Lo spettacolo sarà replicato il 14, 15, 21 e 22 ottobre (alle 21 il sabato e alle 19 la domenica).

 

La prima rappresentazione di Biancaneve e i due nanetti risale al luglio del 1987, di fronte ad una enorme platea di giovani, al Renoir Club di Bari: luogo di incontro d’eccellenza tra gli anni ’80 e ’90 animato dai giovanissimi Cesare Veronico e Maurizio Laurentaci. Furono loro a scritturare l’Anonima GR per tutta l’estate, con l’impegno di presentare un nuovo spettacolo ogni 15 giorni, cosa estremamente impegnativa sotto l’aspetto creativo, ma che pur sottoponendo gli attori e autori dell’Anonima ad uno stress notevole, li spronava alla ricerca di idee e nuove forme spettacolari. Infatti in quella estate furono realizzati cinque nuovi spettacoli tra i quali questa bizzarra favola su Biancaneve, che già al suo esordio ebbe un successo straordinario.

 

Tante sono le generazioni che in trent’anni hanno applaudito “Biancaneve e i due nanetti” e che ancora oggi continuano ad apprezzare uno spettacolo che non invecchia: le problematiche denunciate sono rimaste purtroppo immutate, e nelle numerose repliche che si susseguono, il testo si arricchisce di nuove idee e spunti satirici.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo