/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, la compagnia Tiberio Fiorilli al teatro Purgatorio: in scena Liolà di Pirandello

Bari, la compagnia Tiberio Fiorilli al teatro Purgatorio: in scena Liolà di Pirandello

Tappa barese per la compagnia Tiberio Fiorilli. Oggi, mercoledì 15 febbraio, alle ore 20.30, per la rassegna organizzata dal teatro Purgatorio di Bari, la Fiorilli presenta lo spettacolo “Liolà” di Luigi Pirandello: la più pura, dolce e ricca di suoni delle commedie di Pirandello, considerata fin dal suo debutto a Roma nel 1916 “una bellissima ed esilarante opera pirandelliana immersa in una splendida serata”. In altre parole, un testo solare, divertente, musicale, pur nella poetica del grande drammaturgo siciliano.

Lo spettacolo ha per protagonista Neli Schillaci, detto Liolà, un personaggio spensierato e vagabondo, sempre in sintonia con il mondo e la natura. Pur non essendo una commedia musicale, la vocazione alla poesia e al canto di Liolà è espressa in canzoni che si inframmezzano nel corso della vicenda gradita perfino ad Antonio Gramsci, allora critico dell’Avanti!, per le sue tematiche bucoliche e vicende connesse alla realtà contadina dell’epoca.

L’allestimento curato dalla Tiberio Fiorilli sottolinea queste peculiarità con musiche, danze, recitazione fresca e leggera per la regia di Alfredo Vasco. In scena Luca Amoruso, Lidia Cuccovillo, Silvia Cuccovillo, Anna De Palma, Erika Laver, Antonella Radicci, Sara Rotondo e lo stesso Alfredo Vasco. Le scene e i costumi sono di Rossella Ramunni mentre la direzione artistica della compagnia è di Dino Signorile.

Info e prenotazioni presso il botteghino del teatro Purgatorio (0805796577), posti in via di esaurimento.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.