Home Sport Una prodezza di Balkovec piega l’Entella: play off blindati e mirino sul...

Una prodezza di Balkovec piega l’Entella: play off blindati e mirino sul Palermo

Una prodezza di Balkovec e il Bari ritrova vittoria e sorriso. Un successo dal peso specifico elevato. Perché i biancorossi consolidano la posizione play off e spostano il mirino sul Palermo, a sole tre lunghezze, fermato dal Venezia, al momento quinto in classifica proprio con il Bari. Lunedì sera allo stadio Barbera l’occasione per l’aggancio. Buona nel complesso la prestazione contro l’Entella. Si è visto un Bari più brillante e propositivo, aiutato anche dal gran gol di Balkovec, siluro all’incrocio dei pali dai trenta metri. L’unica nota stonata l’aver tenuto in vita l’Entella sino al novantesimo, non sfruttando le numerose occasioni create. Una sofferenza accolta a fine gara dal boato dello stadio San Nicola. 

Due cambi rispetto alla squadra scesa in campo nel derby di Foggia: a centrocampo il rientrante Henderson per Tello, in attacco Cissè preferito a Nenè, in non perfette condizioni fisiche. Sugli esterni confermati Galano e Improta. Panchina per l’olandese Anderson, out Brienza. Nell’Entella indisponibile l’ex De Luca. 

 Inizio di gara equilibrato. Il Bari prova a fare la partita, l’Entella si difende ma non rinuncia a ripartire. Le prime occasioni portano la firma di Sabelli, destro a lato, e Improta, colpo di testa di poco fuori. Non si fa attendere la risposta dell’Entella. Sugli sviluppi di un calcio di punizione, Benedetti colpisce di destro da pochi passi ma trova la pronta risposta di Micai. Al 20′ il vantaggio del Bari: terrificante sinistro di Balkovec dai trenta e palla che si infila all’incrocio, imparabile per Iacobucci. Primo gol italiano per il terzino sloveno. La rete subita non demoralizza però l’Entella. E su svarione di Gyomber, La Mantia manca clamorosamente il pareggio a pochi metri da Micai. La gara si mantiene su buoni ritmi. Bravo e fortunato Iacobucci su una conclusione dalla distanza di Henderson. Nel finale annullata un gol a Cissé per posizione di fuorigioco su assist di Balkovec. La prima frazione si chiude con il Bari in vantaggio per una rete a zero. 

Nessun cambio dopo l’intervallo. E il Bari prova subito a raddoppiare con un destro di Basha che tocca la base esterna del palo. L’Entella ci prova invece con Belli, sinistro a giro di poco a lato. Aglietti si gioca la carta Gatto, fuori Benedetti. Nel Bari in campo Floro Flores per Galano. Non cambia però il risultato. Poche le emozioni nella ripresa. Ci prova allora Floro Flores, colpo di testa su assist di un ispirato Henderson  neutralizzato da Iacobucci. Lo stesso Iacobici sarà decisivo pochi minuti dopo sempre sull’attaccante napoletano. 

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo