Home Sport Bari calcio, spunta Aurelio De Laurentiis: asse con il Napoli per battere...

Bari calcio, spunta Aurelio De Laurentiis: asse con il Napoli per battere il Nord

A poche ore dal gong che di fatto sancirà la chiusura del termine ultimo per presentare un’offerta per l’acquisizione del titolo sportivo del nuovo Bari calcio, esce allo scoperto l’interesse concreto di Aurelio De Laurentiis. L’attuale presidente del Napoli, seguito dall’esperto di diritto sportivo Mattia Grassani, già vicino alle vicende giudiziarie dell’ormai defunta Fc Bari 1908, ha presentato la sua candidatura al sindaco Antonio Decaro costituendo la SSC Bari. “Io non gioco per partecipare. Io gioco per vincere” ha riferito a Decaro il produttore cinematografico che pare aver sorpreso in modo positivo il primo cittadino barese. Nella visione di De Laurentiis ci sarebbe la formazione di un asse sportivo fra Napoli e Bari per sfidare con competenze e risorse le grandi squadre del Nord.

Il prossimo passo è l’iscrizione della squadra biancorossa al campionato di Serie D. Per farlo bisognerà versare entro il 6 agosto la somma di 150mila euro. Il progetto del presidente napoletano è molto ambizioso: far confluire i migliori giovani talenti della regione nella nuova squadra che si verrà a formare, la costituzione di otto squadre giovanili, del settore femminile (con l’acquisizione della Pink Bari) e puntare sullo zoccolo duro dei 10-12mila abbonati.

Dunque dopo il manifestato interesse di ieri da parte di Claudio Lotito e la disponibilità di Urbano Cairo a collaborare con la cordata di imprenditori locali della SSD Bari, ancora un altro presidente di un club di Serie A si è mostrato interessato alla rinascita del calcio barese. A questo punto la palla passa al sindaco Decaro che dovrà valutare e scegliere fra tutte le offerte pervenute entro le ore 12 della giornata odierna.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo