Home Sport SSC Bari, il sogno resta Ciccio Brienza: fatta per bomber Simeri. In...

SSC Bari, il sogno resta Ciccio Brienza: fatta per bomber Simeri. In arrivo anche Feola

Un sogno chiamato Ciccio Brienza. Il nuovo Bari di Aurelio De Laurentiis è al lavoro per riportare in Puglia l’ex numero dieci biancorosso. “Solo un pazzo non verificherebbe l’ipotesi Brienza in serie D. Sarebbe un autentico lusso per la categoria”, le parole pronunciate in conferenza stampa da Giuseppe Pompilio, braccio destro del ds del Napoli Cristiano Giuntoli. Le parti sono in contatto da giorni e il Bari è in attesa di una risposta da parte del 39enne fantasista, al momento in vacanza nella sua Ischia. Più complicato invece il ritorno di Nicola Bellomo. L’accordo economico non è ancora stato trovato e il Piacenza è in forte pressing sul calciatore. Ieri intanto il Bari ha praticamente chiuso per Simone Simeri, attaccante classe 1993 di proprietà del Novara, nell’ultima stagione undici gol con la Juve Stabia in serie C. Simeri è una garanzia per la categoria: in D ha giocato per quattro stagioni (Puteolana, Rende, Potenza, Caratese) realizzando 48 reti in 83 partite. Definito anche l’ingaggio di Aloisi, terzino destro classe 99, prelevato in prestito dalla Fermana. Nel ritiro di Roma al Mancini Park Hotel alle dipendenze di mister Cornacchini ci sono anche Giuseppe Mattera , 34 anni, e Luca Cacioli, 36 anni, difensori esperti e di personalità, due specialisti della categoria. Sempre per quanto riguarda il reparto arretrato il Bari potrebbe fare un tentativo per l’ex valerio Di Cesare, fuori lista a Parma. In prova Alejandro Zamudio, nazionale dell’Under 21 messicana, che sarà valutato nei prossimi giorni. Il giocatore, classe 1998, è un centrocampista offensivo e nell’ultima stagione ha vestito la maglia del Pumas. In ritiro c’è poi il barese Roberto Maurantonio . Sarà il nuovo preparatore dei portieri ma non è escluso che possa anche essere iscritto come calciatore e fungere da chioccia al giovane a cui dovrebbe essere affidata la porta biancorossa. Al momento in prova c’è il 18enne Giacinto Zinfollino, ex primavera Bari, ma in lizza ci sarebbe anche Davide Marfella, prodotto della cantera napoletana. Tanti gli under sotto osservazione: Luigi D’Ignazio, terzino sinistro, e Diego Acunzo, centrocampista centrale, provenienti dal Napoli. E poi tanti ex tesserati della Fc Bari, i centrocampisti Giovanni Zonno e Francesco Petrosino , l’ala destra Maurizio Pinto e la punta Gabriele Caruso. In prova l’attaccante senegalese classe 1999 Hodou Cissè, ex Albalonga. Ieri sera intanto ha raggiunto il ritiro anche Andrea Feola, centrocampista classe 1992 ex Olbia, che dovrebbe firmare entro il weekend.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo