Home Sport Circolo della Vela Bari, il campionato italiano per club è tuo: la...

Circolo della Vela Bari, il campionato italiano per club è tuo: la società biancorossa conquista la vetta della serie A

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Il 2018 si conferma l’anno d’oro per il Circolo della Vela Bari. Con 15 voli per un totale di 45 regate completate, il CV Bari ha vinto a Porto Cervo l’Audi Italian Sailing League: si tratta del Campionato Italiano per Club 2018 della Lega Italiana Vela, in altre, facendo un paragone con il calcio, la serie A della vela. Al secondo e terzo posto della classifica, rispettivamente a otto punti in meno l’equipaggio dell’Aeronautica Militare e a tredici quello della Società Canottieri Garda Salò. Al Circolo della Vela Bari è andato anche il Trofeo Banca Aletti. Al Club Vela Portocivitanova il titolo come Glam Team, al Club Velico Crotone quello di Young Team e al Circolo Nautico Rimini il premio Fair Play.

Con dieci vittorie su quindici prove disputate, il Circolo della Vela Bari – composto da Simone Ferrarese, capitano e timoniere, Valerio Galati, Corrado Capece Minutolo e Leonardo Dinelli – ha conquistato il primo posto in classifica portando a casa il titolo di Campione Nazionale per Club del 2018. Una nota di colore su questa regata è data dalla staffetta padre – figlio al timone della barca biancorossa: nella selezione di Livorno, valida per la conquista del posto in finale, Simone aveva dovuto lasciare il timone a suo papà Roberto che conquistando il terzo posto ha garantito l’accesso alla finale.

“Il Circolo della Vela Bari è il nuovo Campione Italiano della Lega Italiana Vela – dice Simone Ferrarese, timoniere del Circolo della Vela Bari – e ne siamo felicissimi. Ringrazio l’equipaggio, Valerio, Corrado e Leonardo che insieme a me hanno dato il massimo oggi come un mese fa a St. Moritz, dove siamo riusciti a vincere anche il Campionato internazionale della SAILING Champions League. Chissà come andrà l’anno prossimo, non vediamo l’ora di ritornare”.

“La gioia è immensa. Abbiamo degli atleti eccezionali a tutti i livelli. Questo significa che la nostra scuola vela era ed è sempre di altissimo livello – commenta Simonetta Lorusso, presidente del CV Bari -. Noi continueremo a mettere tutto il nostro impegno, ma la città deve prendere coscienza di una cosa così importante che sta avvenendo a livello nazionale ed internazionale. E deve aiutarci ad avere una portualità all’altezza, procedendo al dragaggio del porto vecchio”.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui