Home Apertura SSC Bari, Cornacchini tiene alta la guardia: “Palmese squadra insidiosa. Le critiche?...

SSC Bari, Cornacchini tiene alta la guardia: “Palmese squadra insidiosa. Le critiche? Mi caricano”

Mister quali insidie nasconde la gara con la Palmese?

“Sarà una gara da affrontare nella maniera giusta. Non è questione di modulo,l’importante come ripeto  sempre è l’atteggiamento. Con la giusta mentalità le gare poi le vinciamo. E io sono uno che vorrebbe vincere tutte. La Palmese è una squadra insidiosa, nelle difficoltà poi le squadra si compattano. Hanno in rosa diversi giovani, dal punto di vista della corsa e del sacrificio sono attrezzati, non a caso subiscono pochi gol. Noi dobbiamo provare ad essere aggressivi sin dall’avvio e sfruttare le occasioni che sicuramente ci capiteranno. Stiamo facendo bene e dobbiamo continuare così. A livello personale le situazioni migliori mi son sempre venute fuori nei momenti più difficili, quando subisco critiche. Perché questo mi carica e mi spinge a reagire, non si rischia di mollare nulla. Poi chiaro che gli elogi fanno piacere, ci mancherebbe”.

Neglia, Brienza, Floriano e Simeri tutti insieme dal primo minuto?

“No, per una questione di equilibrio non è una soluzione attuabile.  Simeri e Pozzebon insieme possono coesistere ma devono ancora crescere, capire alcuni movimenti”.

Il mercato?

“La società sa dove intervenire e come intervenire. Forse qualche giovane in più servirebbe perché abbiamo qualche problemino, ma va bene anche così”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo