Home Apertura Rotonda-SSC Bari 1-2, Brienza: “Il ritorno al gol ha un sapore...

Rotonda-SSC Bari 1-2, Brienza: “Il ritorno al gol ha un sapore fantastico. Non abbiamo sottovalutato l’avversario, ma mentalmente si deve migliorare”

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Pur soffrendo il Bari centra anche la 6° vittoria consecutiva in questo campionato di Serie D. Sul campo neutro di Castrovillari la squadra biancorossa ha sconfitto il Rotonda per 2-1. A sbloccare il risultato sul finale di primo tempo proprio l’uomo più atteso, ovvero il capitano Ciccio Brienza che realizza su calcio di rigore. Al 69’ doccia gelata per la squadra allenata da mister Cornacchini con il Rotonda che porta il punteggio in parità grazie ad una punizione di De Stefano. I galletti non si arrendono e all’83’ tornano nuovamente in vantaggio con il gol del difensore Valerio Di Cesare. Una vittoria che porta il Bari a +11 in classifica sulla Turris fermata sullo 0-0 sul campo della Nocerina.

“Conquistare la vittoria era assolutamente importante – ha dichiarato a fine partita Giovanni Cornacchini – Sinceramente non sono soddisfatto della prestazione però fa parte del percorso di crescita. Sono partite complicate per una serie di motivi, poi quando arrivi da tanti risultati positivi consecutivi è normale che ci sia una leggera flessione. Il vantaggio sulla Turris? Ho sempre detto che dobbiamo fare la corsa su noi stessi, poi è chiaro che al momento opportuno si guarderà la classifica”.

Ai nostri microfoni anche Ciccio Brienza: “Il ritorno al gol ha un sapore fantastico è da tanto che lo cercavo e sono felice di esserci riuscito. Dedico il gol ai magazzinieri che fanno un lavoro straordinario e mi coccolano ogni giorno. Sicuramente 11 punti di vantaggio è un buon margine, ma dobbiamo restare concentrati perché abbiamo ancora un’altra sfida prima della sosta. Oggi si poteva sicuramente fare meglio, non abbiamo sottovalutato l’avversario ma mentalmente dobbiamo sicuramente fare meglio. Il gol di Di Cesare? Non ci credevamo nemmeno noi, ma è stato importantissimo e lui merita queste gioie”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui