Home Apertura Spalla SSC Bari-Messina 2-0, Cornacchini: “Non era facile ma siamo stati bravi. Floriano?...

SSC Bari-Messina 2-0, Cornacchini: “Non era facile ma siamo stati bravi. Floriano? Ha avuto un piccolo dolore al polpaccio, da valutare”

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Si presenta nel migliore dei modi il Bari in questo inizio di 2019. Al San Nicola i biancorossi soffrono nel primo tempo ma nella ripresa chiudono la pratica nel giro di 5 minuti grazie ai gol di Piovanello e Neglia entrambi realizzati su assist di Simeri. 3 punti importantissimi che tengono a distanza la Turris che in casa dilaga battendo il Roccella 5-0.

“Qualche incognita c’era e oggi si è visto – ha dichiarato mister Cornacchini a fine partita – Non è mai facile tornare concentrati dopo la sosta ma siamo stati bravi. Prima di segnare avevo deciso di cambiare e di giocare con due punte pesanti servite dai cross degli esterni, poi abbiamo fatto gol e naturalmente ho cambiato idea. Floriano? Ancora non sappiamo nulla delle sue condizioni. Ha avuto un piccolo dolore al polpaccio e lo valuteremo nei prossimi giorni. E’ Normale che la Turris ci creda.  Ha grande qualità ed entusiasmo, inoltre non ha niente da perdere e gioca tranquilla. È la nostra antagonista e ci starà dietro fino alla fine”.

“Sapevamo che questa era una partita complicata, non è mai facile tornare subito in forma dopo la sosta e poi sapevamo che il Messina era una squadra temibile rafforzata dagli ultimi acquisti – ha rincarato la dose Samuele Neglia – L’importante è che comunque siamo riusciti a portare i 3 punti a casa. Gran merito dei nostri due gol è di Simeri che ha mostrato grande generosità con i suoi assist. Sono contento per il mio gol perché al San Nicola mancava dalle prime giornate”.

Ai nostri microfoni anche l’autore del primo gol Piovanello: “Abbiamo avuto un primo tempo difficile, sono molto contento del gol. Il mister ci aveva quasi predetto il gol poco prima che lo realizzassimo perché stavamo giocando bene. Ho avuto un calo fisico a dicembre ma sono contento di essermi ripreso. Il mio obiettivo personale è di arrivare in doppia cifra.”

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui