Fc Bari, Basha: "Con Colantuono giochiamo meglio. Obbligati a vincere le prossime due"

Fc Bari, Basha: "Con Colantuono giochiamo meglio. Obbligati a vincere le prossime due"

Il centrocampista albanese rientra dopo le due giornate di squalifica

"La squalifica ormai è acqua passata. Certo, inizialmente non l'ho presa bene perché è raro che la prova tv punisca i calciatori in questo genere di situazioni. Ma l'importante è che in mia assenza la squadra abbia fatto buoni risultati". Migjen Basha non vede l'ora di tornare in campo dopo le due giornate di riposo forzato. Il centrocampista albanese venne squalificato dalla prova tv per una scorrettezza commessa in Bari-Salernitana: un fallo di mano che evitò il gol ai campani. 

Dall'arrivo di Colantuono Basha sembra aver risalito le gerarchie in mediana: "È vero che con Stellone giocavo meno. Non posso dire che ero contento di questo, ma anche la panchina fa parte del mio mestiere e devo accettarla. A 29 anni, poi, giocando una volta al mese diventa più difficile entrare in condizione. Ma Stellone avrà avuto i suoi buoni motivi per tenermi fuori. Con l'attuale mister è diverso, gioca solo chi si allena al massimo e sta bene fisicamente. Evidentemente Colantuono apprezza il mio impegno". 

Il centrocampista dice la sua anche sul cambio di modulo e sul nuovo ruolo del compagno Franco Brienza: "Credo che il nostro miglioramento complessivo passi anche dal cambio di schema di gioco. Il centrocampo a tre ti permette di coprire meglio il campo ed inserirti meglio negli spazi. Stiamo giocando meglio, attacchiamo e difendiamo con più compattezza. Brienza? Dovunque giochi è capace di fare la differenza".

L'albanese tornerà a disposizione per il match della vigilia di Natale contro l'Ascoli: "Si tratta di una trasferta insidiosa. Affronteremo una squadra che sta bene fisicamente e ha giocatori importanti come Cacia. Speriamo sia la volta buona per centrare le fatidiche due vittorie consecutive: aver agganciato i playoff non basta, bisogna mantenere questa posizione in classifica e cercare di migliorarla". Una crescita di continuità che passa dai risultati in trasferta: "Per vincere fuori casa bisogna migliorare nei dettagli; ci stiamo lavorando tanto in allenamento". Sulle ultime due gare del 2016 Basha è convinto: "Servono due vittorie". 

Seguici su Facebook!

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Questo sito utilizza cookies di Google Analytics e dei principali social network. Se sei d'accordo continua la navigazione o accetta. Altrimenti abbandona il sito web!