Home Sport Fc Bari, tra squalifiche ed infortuni contro l’Avellino è emergenza totale: ecco...

Fc Bari, tra squalifiche ed infortuni contro l’Avellino è emergenza totale: ecco le ipotesi di Colantuono

Assenti Cassani, Di Cesare, Valiani e Basha per squalifica, Sabelli, Martinho, Ivan e Monachello per infortunio. In forte dubbio Moras

{loadposition debug}
Otto calciatori fuori in un colpo solo. Tra infortuni e squalifiche il Bari è in totale emergenza e non sarà semplice per Stefano Colantuono individuare l’undici anti-Avellino. Gli assenti? Cassani, Di Cesare, Valiani e Basha per squalifica, Sabelli, Martinho, Ivan e Monachello per infortunio. E in forte dubbio resta Moras, fermo per un problema muscolare. Oggi se ne saprà di più sulle condizioni del greco e su eventuali possibilità di recupero. Intanto il tecnico aggregherà alla prima squadra qualche baby della Primavera: i difensori Scalera e Turi, il centrocampista Yebli e probabilmente l’attaccante portoghese Abreu. Ma quali potrebbero essere le scelte di Colantuono? Se dovesse recuperare Moras facile prevedere una conferma della difesa a tre con l’ex Verona, Tonucci e Capradossi. Scelte obbligate a centrocampo con Furlan, Romizi, Fedele e Daprelà. Poi Brienza dietro De Luca e Maniero. Se non dovesse recuperare il difensore greco si fanno largo due ipotesi. Una vedrebbe il Bari schierarsi sempre con il 3-4-1-2, con Daprelà a comporre il terzetto difensivo insieme a  Tonucci e Capradossi. A centrocampo, sulla fascia sinistra, spazio a Doumbia, con Furlan sulla corsia opposta, Romizi e Fedele nel mezzo, Brienza alle spalle della coppia De Luca e Maniero. Un’altra strada, senza Moras, porterebbe invece al 4-2-3-1: a giocarsi un posto nel ruolo di terzino destro i giovani Scalera e Turi, poi Capradossi e Tonucci centrali e Daprelà a sinistra. A centrocampo la diga sarebbe composta da Romizi e Fedele, gli unici disponibili. Poi Furlan (o Fedato o Castrovilli), Brienza e De Luca alle spalle dell’unica punta Maniero. In ultima ipotesi, riproporre il 4-3-3, con l’adattemento nel ruolo di mezzala di Castrovilli o il lancio del giovane Yebli.    

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo