/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Fc Bari, per Stellone si cerca la buonuscita: una clausola gli garantisce lo stipendio fino al 2018

Fc Bari, per Stellone si cerca la buonuscita: una clausola gli garantisce lo stipendio fino al 2018

Qualora il Bari dovesse chiudere il campionato tra le prime otto squadre, scatterebbe il rinnovo automatico del contratto.

L'esonero di Roberto Stellone dalla panchina del Bari ha diviso la tifoseria. C'è chi è contento e chi no, come spesso capita quando una società prende decisioni drastiche. Chi casca sempre in piedi, però, pare essere proprio l'ex tecnico biancorosso. Sì, perché secondo quanto riportato dalle pagine della Gazzetta del Mezzogiorno, sul contratto dell'allenatore c'è scritto che qualora il Bari dovesse arrivare a fine campionato tra le prime otto classificate, per Stellone scatterebbe in automatico il rinnovo dello stesso contratto per un altro anno. 

Un vincolo che pone la società in una situazione scomoda, dato che se il nuovo allenatore Colantuono dovesse raggiungere l'obiettivo scritto nel contratto di Stellone, Giancaspro sarebbe "costretto" a pagargli lo stipendio per un'altra stagione. Per ovviare a questa ulteriore ma eventuale spesa, sottolinea il quotidiano locale, i legali di entrambe le parti starebbero lavorando per venirsi incontro. Con l'obiettivo di trovare una soluzione che accontenti tutti, ossia una buonuscita (legata a una rescissione consensule del contratto) che possa permettere a Sogliano e al presidente del Bari di risparmiare un po' di soldi, facendo comunque felice Stellone.

Seguici su Facebook!

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.