/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

F.C. Bari, Stellone: "Sogliano stia sereno, è in buone mani"

F.C. Bari, Stellone: "Sogliano stia sereno, è in buone mani"

Formazione: indisponibili Moras, Di Cesare, Monachello e Maniero. Davanti Brienza e De Luca. Ancora Ichazo in porta

"A Sogliano dico di stare tranquillo, è in buone mani. Lui sa benissimo che per esprimerci al meglio abbiamo bisogno di tempo ed equilibrio". Fa da pompiere in conferenza stampa Roberto Stellone, spegnendo i malumori che in questi giorni circondano l'ambiente Bari. L'allenatore biancorosso risponde alle critiche e chiede pazienza. "Serve equilibrio da parte di tutti, in settimana ho sentito troppa negatività da parte degli addetti ai lavori. Siamo solo all'inizio e nulla è ancora compromesso".

Domani l'insidiosa trasferta di Brescia. "Affrontiamo una squadra giovane, con tanto entusiasmo e in un buon periodo di forma. Ho chiesto alla squadra di scendere in campo con umiltà". L'obiettivo è cancellare la brutta figura interna di sabato scorso. "Contro il Benevento la squadra non è riuscita a reagire dopo aver incassato il gol. Dobbiamo lavorare sulla motivazione, bisogna restare sempre in partita anche quando si passa in svantaggio".

E per quanto riguarda il modulo, il mister non cambia idea. "Continueremo ad utilizzare il 4-4-2. Se dovessi accorgermi che qualcosa non va con questa disposizione tattica sarò il primo a cambiare, ma ritengo che l'ultima sconfitta sia dovuta ad un errato atteggiamento".

Capitolo formazione, poche le novità: "Moras, Di Cesare, Monachello e Maniero non saranno della partita. Gaetano ha la pubalgia, mentre Riccardo ha avvertito un piccolo fastidio muscolare. Il dualismo Micai/Ichazo? Le questioni contrattuali di Micai sono un problema della società e non mio. Domani gioca Ichazo per scelta tecnica, ma per il momento continuerò ad alternare i due portieri perché non ho ancora stabilito una gerarchia. Alessandro si sta allenando bene".

E sugli obiettivi stagionali Stellone chiude così: "Dobbiamo crescere e diventare più squadra. L'obiettivo al momento è fare più punti possibile sino a gennaio. Bisogna arrivare a fine stagione nella migliore posizione possibile per i playoff".

 

Ecco la formazione che affronterà il Brescia (4-4-2):

Ichazo; Sabelli, Tonucci, Capradossi, Cassani; Martinho, Fedele, Valiani, Fedato; Brienza, De Luca.  

Seguici su Facebook!

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.