/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Fc Bari, Sabelli: "Con il Cittadella ci è mancata cattiveria e determinazione. Il mio sfogo lo scorso anno? Sbagliato tempi e modi ma ho detto ciò che pensavo'

Fc Bari, Sabelli: "Con il Cittadella ci è mancata cattiveria e determinazione. Il mio sfogo lo scorso anno? Sbagliato tempi e modi ma ho detto ciò che pensavo'

Il terzino romano torna a parlare dopo l'attacco lo scorso anno a una parte della stampa e dei tifosi

"Ho voglia di voltare pagina e inizare una nuova storia con il Bari". Stefano Sabelli torna a parlare dopo quasi un anno di distanza dalla famosa conferenza nella quale attaccò una parte della stampa, non risparmiando anche una 'pizzicata' ai tifosi. "Erano tempi diversi - precisa il terzino romano. Adesso sono più tranquillo e sereno. Se devo delle scuse? No. Ho sbagliato modi e tempi del mio sfogo ma ho detto ciò che pensavo". Il discorso si sposta poi sul deludente debutto in campionato contro il Cittadella. "Abbiamo sbagliato abbroccio - spiega Sabelli -. Ci è mancata la giusta cattiveria e determinazione. Ma non facciamo drammi, siamo appena agli inizi. Certo, perdere non fa mai piacere ma che ci serva da lezione per far subito bene sabato a Perugia. Rispetto agli scorsi anni vedo una squadra con più mordente e attaccamento, una squadra meno tecnica ma più pratica. Il mio ritorno a Bari? Mi ritengo un nuovo acquisto, riparto da zero. La panchina a Carpi in serie A mi ha poi permesso di crescere ulteriormente come uomo e calciatore. E diciamo anche che avevo lasciato anche qualcosa di incompiuto..."

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.