/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Fc Bari, Martinho si presenta: "Scusate il ritardo. Adesso aspettatevi di tutto"

Fc Bari, Martinho si presenta: "Scusate il ritardo. Adesso aspettatevi di tutto"

Sono sei anni che il nome del brasiliano viene accostato al Bari. Una maglia fortemente voluta. 

"Scusate il ritardo". Sono sei anni che il nome di Raphael Martinho viene accostato al Bari. Ma alla fine si è risolto sempre con un nulla di fatto. Fino ad ora. "Ogni anno leggevo il mio nome sui giornali, finalmente sono arrivato. Questa piazza mi affascina, il progetto di Stellone mi piace e posso fare cose importanti. Poi, la presenza di Sogliano nella trattativa è stata fondamentale". 

L'esterno brasiliano ha già avuto un assaggio del calore dei tifosi baresi. Nel pomeriggio di ieri in tanti si sono presentati al primo allenamento all'antistadio dell'era Giancaspro. "Un ambiente del genere - sottolinea Martinho - dà grandi stimoli in prospettiva futura e mi spinge a fare subito bene. Anche se dobbiamo mantenere un profilo basso se vogliamo provare ad arrivare a obiettivi importanti".

Per quanto riguarda il suo ruolo, Stellone non ha mai nascosto di essere alla ricerca di calciatori di gamba. E Raphael Martinho può essere un elemento decisivo per i piani del tecnico biancorosso. "Sono un esterno sinistro offensivo ma possso fare anche la mezzala nel centrocampo a tre. Insomma, sono versatile e posso adattarmi". 

Il mediano 28enne conosce molto bene la categoria. Gli ultimi tre anni li ha passati tra Verona e Catania e riassume la serie B con queste parole. "Per raggiungere la meta bisogna abbinare agonismo a cattiveria. L'anno scorso ho avuto qualche problema perché non mi sono allenato in ritiro. Adesso invece posso dare il mio contributo. Anzi, se sono al top, aspettatevi di tutto". 

Infine un'ultima dichiarazione sui suoi compagni di squadra. "De Luca ha grande tecnica, così come Valiani. Maniero lo conosco dai tempi di Catania e - scherza - va bene lo stesso, anche sa ha i piedi al contrario".

Seguici su Facebook!

 

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.