Home Sport Fc Bari, Sogliano: ‘Giancaspro uomo d’altri tempi. La squadra? Siamo a buon...

Fc Bari, Sogliano: ‘Giancaspro uomo d’altri tempi. La squadra? Siamo a buon punto ma arriveranno altri rinforzi’

Il direttore sportivo questo pomeriggio ha fatto il punto sul mercato del Bari

{loadposition debug}

“Siamo già a buon punto, ma arriveranno altri rinforzi”. Il direttore sportivo Sean Sogliano questo pomeriggio, in conferenza stampa, ha fatto il punto sul mercato del Bari. “Stiamo cercando di costruire una squadra pronta battagliare su qualsiasi campo – le sue parole -, a partire dalla sfida di coppa italia con il Cosenza. Sino a questo momento non ho particolari rimpianti, io non prego nessuno. Chi è arrivato lo ha fatto perchè convinto di indossare questa maglia e convinto di poter dare il 100% per il club. Martinho è reduce da un anno travagliato, ma in serie B con me ha fatto benissimo. Monachello ha fame di gol e voglia di affermarsi. Cacia ha preferito restare ad Ascoli, Dezi non lo abbiamo contattato. E’ un buon calciatore ma forse più adatto a un centrocampo a tre”. Tanti i nomi che circolano in questi giorni. “Cinelli e Males? Fanno parter della lista dei giocatori che seguiamo, vediamo cosa succede. Stesso discorso per Soddimo e Furlan, due nomi a noi graditi. Ma toccherà alle loro società decidere se privarsi dei calciatori, hanno entrambi ancora un anno di contratto. Di sicuro ci saranno almeno altri tre innesti importanti, soprattutto manca qualcosa a centrocampo. Poi in seguito valuteremo anche l’ipotesi di un quarto attaccante. Con il Torino il discorso per Barreca e Parigini non è chiuso, aspettiamo un segnale. In porta cerchiamo un elemento di esperienza da affiancare a Micai e Gori. Ripeto, il grosso è stato fatto, ma non ci faremo trovare impreparati se dovessero presentarsi occasioni importanti. I giovani?  Hanno fatto bene. Castrovilli e Scalera li conosciamo, ma ci son altri che hanno disputato un ottimo ritiro, penso ad esempio a Turi, un classe 98”. In fermento anche il mercato in uscita. “Defendi e Valiani? Hanno sempre avuto il giusto atteggiamento. Alla fine faremo una valutazione globale e decidemo il da farsi. Gentsoglu  è un buon giocatore ma per caratteristiche non rientra nei piani di Stellone. Come Rada. Vedremo cosa accadrà”. Chiusura dedicata al presidente Cosmo Giancaspro. “Un uomo d’altri tempi, educato e corretto. Ha speso belle parole per me e lo ringrazio. In questo mondo è un bene che ci siano ancora persone come lui”.   

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo