/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Paparesta non ricapitalizza, il Bari a Giancaspro!

Paparesta non ricapitalizza, il Bari a Giancaspro!

Nessun assegno depositato entro la mezzanotte. Al via l'era Giancaspro 

Tempo scaduto. Anche il tentativo effettuato in extremis da Gianluca Paparesta non ha prodotto l'atteso assegno da 2,6 milioni di euro necessario per restare al timone del club. Paparesta perde il Bari, da stanotte nelle mani di Cosmo Giancaspro. Domani, sarà lo stesso Giancaspro a provvedere alla ricapitalizzazione delle quote non optate da Gianluca Paparesta, diventando di fatto il nuovo proprietario del club biancorosso. L'assemblea dei soci sancirà il passaggio di consegne permettendo al nuovo azionista di maggioranza di far fronte alle successive scadenze, pagamento degli stipendi e iscrizione al campionato. Si volta pagina, al via l'era Giancaspro. 

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.