/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Fc Bari 1908, giorni decisivi per la cessione al petroliere malese Datò Noordin

Fc Bari 1908, giorni decisivi per la cessione al petroliere malese Datò Noordin

Paparesta ieri a Roma per definire i dettagli dell'operazione. Lunedì 11 Aprile, giorno del Cda, potrebbe prendere forma il nuovo Bari

Sono giorni decisivi per il Bari made in Malaysia. La trattativa per l'ingresso in società del malese Datò Noordin sembrerebbe giunta alle battute finali, non a caso ieri il presidente Gianluca Paparesta era a Roma a colloquio con i professionisti che seguono l'affare. Lobiettivo è quello di cercare di chiudere l'operazione nel più breve tempo possibile, anche in vista del prossimo consiglio di amministrazione, fissato per lunedì 11 Aprile. Nell'occasione, con l'aumento di capitale necessario anche per far fronte alle prossime scadenze,  potrebbe essere ridisegnato il nuovo Bari a livello societario. La valutazione del club biancorosso si aggirerebbe sui 30milioni di euro e si starebbe ragionando su una cessione considerevole del pacchetto azionario. Non è escluso che il petroliere malese Datò Noordin possa rilevare il 51% della società investendo una cifra tra i 12 e i 14 milioni di euro. In quel caso potrebbe subito essere nominato un direttore generale con Paparesta che continuerebbe a gestire la parte sportiva. Il nome di Datò Nordin non è però nuovo al calcio italiano. Petroliere, molto vicino al governo della Malesia, Datò Noordin da mesi è in contatto con il presidente della Lazio Claudio Lotito per stringere un rapporto di gemellanza con l'Academy biancoceleste. Facile pensare che sia stato lo stesso Lotito, molto vicino a Gianluca Paparesta, a favorire un contatto tra le parti. Non dovesse chiudersi subito l'affare, non è escluso che possa salire la posizione del socio di minoranza Giancaspro, attualmente proprietario del 5% delle quote azionarie, che si è esposto in prima persona per coprire le ultime pendenze. Parallelamente pare sia stata avviata anche una trattaiva con una importante realtà americana pronta a immettere denaro fresco attravero un accordo di sponsorizzazione. Senza dimenticare che sullo sfondo c'è sempre il cinese Cheng, pronto a sbarcare in Italia il 16 Aprile e intenzionato a sferrare l'attacco decisivo per l'acquisto del club. 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.