Home Sport Reggiana-Bari, Capotodondi: “Sarà finale di alto livello. Chi salirà in serie B...

Reggiana-Bari, Capotodondi: “Sarà finale di alto livello. Chi salirà in serie B ci mancherà”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

“Le partite dei playoff sono state intense e piene di colpi di scena, hanno regalato spettacolo, divertimento. E lo sarà anche la partitissima tra Bari e Reggiana”. Così Cristiana Capotondi, vicepresidente della Lega Pro, che ha seguito con interesse le partite e questo insolito finale di stagione post-Covid.

“Bisogna rendere onore ai club che sono scesi in campo, perché sono riusciti a tenere molto alta la concentrazione, con una buona forma fisica, a differenza di altre squadre, anche di categorie superiori – aggiunge -. Questo ci ha fatto assistere a incontri combattuti, con tanti gol e ricchi d’intensità. Complimenti a tutti, anche a chi lavora affinché i calciatori siano messi nelle migliori condizioni per esprimersi. Non era scontato che il calcio ripartisse, noi siamo molto fieri di aver potuto consegnare ai club e ai tifosi il verdetto sul campo”.

Poi ancora sulla finale di domani. “Si affronteranno club solidi e strutturati. Mi sento di dire che, chi sarà promossa, ci mancherà – dice Capotondi – Reggiana e Bari sono grandi piazze e società molto ben organizzate. Sono pronte per il salto, la Lega Pro gioirà per chi va in B, del resto siamo una grande famiglia allargata, abituata ad arrivi e partenze ogni anno. Mi aspetto una partita aperta, dove un errore può costare caro. Sia Bari che Reggiana ci hanno regalato spettacolo nei rispettivi gironi durante la regular season, rispettando il pronostico di chi le vedeva in finale. Sarà una partita di alto livello”.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui