Home Sport SSC Bari e Granoro insieme fino al 2022, De Laurentiis: “Felici e...

SSC Bari e Granoro insieme fino al 2022, De Laurentiis: “Felici e orgogliosi di proseguire insieme il cammino”

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

 

SSC Bari e Granoro rinnovano la partnership e saranno ancora insieme, fino al 30 giugno 2022. Il logo di Granoro, tra i più importanti pastifici italiani, sarà presente sul pantaloncino ufficiale da gara della formazione biancorossa: un importante “upgrade” – Granoro era già Top Sponsor della SSC Bari nella scorsa stagione sportiva – che “rappresenta per Granoro una decisiva opportunità per stringersi alla squadra – dicono dall’azienda pugliese -, alla città e alla Regione Puglia di cui Bari è capoluogo”.

A rinforzare questo prezioso e saldo legame con la città di Bari contribuirà la Special Edition, la confezione di Granoro Dedicato, la pasta di filiera 100% Puglia, già presentata ufficialmente nel 2019, con i colori biancorossi del Bari e che propone in evidenza sul fronte del pack e sul retro il logo della SSC Bari Calcio rappresentato dal “galletto”, iconografia storica della squadra barese.

“In un momento delicato per la nostra vita sociale, in cui lo sport assume un significato di aggregazione, seppur per il momento virtuale, ancora più incisivo – ha spiegato Marina Mastromauro, amministratore delegato di Granoro – ho accolto con piacere l’invito del presidente De Laurentiis a voler stringere un legame ancor più forte con la SSC Bari e allungare la partnership. Attraverso la “pasta del Bari”, che abbiamo vestito con i colori della SSC Bari, legando in un immaginario filo conduttore tutto pugliese, il grano, la pasta, e la passione per il calcio, lo sport più amato nella Città di Bari, ci auguriamo di entrare nelle case dei tifosi, sportivi e appassionati pugliesi per regalare momenti di gusto e di appartenenza”.

“Più volte si è detto che Granoro e SSC Bari condividono gli stessi valori – commenta il presidente Luigi De Laurentiis -. Questa partnership, le modalità, i tempi e ovviamente il significato legato al particolare momento che stiamo vivendo, ne sono la testimonianza tangibile. Lo sport è aggregazione, ne stiamo scoprendo il vero, profondo e complesso valore, anche in modalità virtuale. La nostra idea di ripartenza, con ancor più decisione e convinzione, è stata sposata in pieno da Granoro e da Marina Mastromauro. Siamo felici e orgogliosi di poter proseguire insieme questo cammino”.