/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Fc Bari, Tamborra su Scalera e Castrovilli: “La cessione di due giovani non è mai un buon segnale”

Fc Bari, Tamborra su Scalera e Castrovilli: “La cessione di due giovani non è mai un buon segnale”

“La cessione di due ragazzi del settore giovanile non è mai un buon segnale, specie per quanto riguarda la prospettiva di un club. È il commento a caldo di Enzo Tamborra, nella diretta odierna del TBsport, alla luce della partenza dei giovanissimi Scalera e Castrovilli. Sono gli unici calciatori interessanti del settore giovanile - commenta il capo servizio dello Sport di Telebari - e i motivi della loro cessione possono essere due. O c'era bisogno immediato di liquidità e la società vuole giocarsi il tutto per tutto in un arco di tempo molto breve: oppure, come seconda ipotesi, è che il Bari non abbia creduto fino in fondo in questi ragazzi.

 

Anche perché ci sono state titubanze nel far giocare i due giovani - continua Tamborra - nonostante abbiano entrambi la maglia azzurra cucita addosso. Castrovilli ha avuto un po' di spazio con Stellone, un po' meno con Colantuono. Scalera è entrato in un'emergenza totale”. 

Fc Bari, Tamborra su Scalera e Castrovilli: “La cessione di due giovani non è mai un buon segnale”
Watch the video

Fc Bari, Tamborra su Scalera e Castrovilli: “La cessione di due giovani non è mai un buon segnale”

“La cessione di due ragazzi del settore giovanile non è mai un buon segnale, specie per quanto riguarda la prospettiva di un club. È il commento a caldo di Enzo Tamborra, nella diretta odierna del TBsport, alla luce della partenza dei giovanissimi Scalera e Castrovilli. Sono gli unici calciatori interessanti del settore giovanile - commenta il capo servizio dello Sport di Telebari - e i motivi della loro cessione possono essere due. O c'era bisogno immediato di liquidità e la società vuole giocarsi il tutto per tutto in un arco di tempo molto breve: oppure, come seconda ipotesi, è che il Bari non abbia creduto fino in fondo in questi ragazzi.

 

Anche perché ci sono state titubanze nel far giocare i due giovani - continua Tamborra - nonostante abbiano entrambi la maglia azzurra cucita addosso. Castrovilli ha avuto un po' di spazio con Stellone, un po' meno con Colantuono. Scalera è entrato in un'emergenza totale”. 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.