Home Sport Mamma che Bari: i biancorossi sbancano Benevento e si siedono al tavolo...

Mamma che Bari: i biancorossi sbancano Benevento e si siedono al tavolo delle grandi

È un Bari da urlo. E che dopo una serata così può sedersi di diritto al tavolo delle grandi del campionato. Un’impresa ottenuta sul campo di una diretta concorrente come il Benevento, imbattuto in casa da oltre due anni. In copertina Cristian Galano, autore di una meravigliosa doppietta. Ma è la vittoria di tutto il gruppo: dalle strepitose parate di Micai, alle giocate sopraffine di Floro Flores. Per non parlare della sontuosa gara di Brienza. Un notte folle, un 4 a 3 che fa sognare i tifosi biancorossi. 

[bt_slider uid=”1487974634-58b0b0ea98ad4″ target=”_blank” width=”0″ crop=”no” thumbnail_width=”800″ thumbnail_height=”600″ show_title=”no” centered=”yes” arrows=”yes” pagination=”bullet” autoplay=”5000″ speed=”600″][bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/20170224_210616.jpg” title=”20170224_210616.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/20170224_212649.jpg” title=”20170224_212649.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/20170224_211631.jpg” title=”20170224_211631.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/20170224_212653.jpg” title=”20170224_212653.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/20170224_224513.jpg” title=”20170224_224513.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/20170224_211628.jpg” title=”20170224_211628.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/20170224_224547.jpg” title=”20170224_224547.jpg” link=”” parent_tag=”slider”][/bt_slider]

Il Bari parte subito forte, aggredendo alto il Benevento. E la prima occasione non tarda ad arrivare: Brienza libera al tiro Floro Flores, ma la conclusione dell’attaccante è respinta in angolo da Cragno. Pochi minuti lo stesso Floro Flore colpisce l’esterrno della rete da buona posizione. Al primo affondo però passa il Benevento: crossa di Ciciretti e colpo di testa vincente di Lopez, lasciato colpevolmente libero sul secondo palo da Morleo. La reazione del Bari è rabbiosa e immediata: Galano raccoglie un preciso assist di Floro Flores e da pochi passi supera Cragno con il destro. Sulle ali dell’entusiasmo i biancorossi colpiscono ancora. Pregevole rasoterra da sinistra di Morleo e stoccata vincente con il piattone destro del solito Floro Flores. Il Bari mette la freccia. La partita non ha un attimo di tregua, pochi tatticismi e squadre che si affrontano a viso aperto. Al 37′ Floro FLoris ubriaca di finte Chibsah e conquista un calcio di rigore. Fredda l’esecuzione dal dischetto di Salzano Per il 3 a 1. Il Benevento però non molla e sul finire del primo tempo trova il gol che riapre la partita: dormita della difesa biancorossa e colpo di testa decisivo di Cissè per il 2 a 3.  

Il secondo tempo si apre con i prevedibili assalti del Benevento. La formazione di Baroni al 49′ trova la rete del pareggio con Ceravolo, abile a bruciare sul primo palo Tonucci. La partita continua a vivere di continui capovolgimenti di fronte. E sulla giostra del gol sale nuovamente il Bari: destro chirurgico di Galano su cross di Salzano e palla nell’angolino basso. Nuovamente in vantaggio, Colantuono ridisegna il Bari  il 5-3-2 inserendo Suagher per Galano. Una mossa che però concede campo al Benevento. È strepitoso Micai sulle conclusioni di Ciciretti e Falco. Poi è lo stesso Falco a far tremare la traversa con un sinistro dai venti metri. Sarà l’ultimo brivido per il Bari. 

 

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo