/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Fc Bari, Colantuono chiama a raccolta i tifosi: "Chi se la sente ci stia vicino. Infortunio Brienza? Una catastrofe"

Fc Bari, Colantuono chiama a raccolta i tifosi: "Chi se la sente ci stia vicino. Infortunio Brienza? Una catastrofe"

"Chi se la sente ci stia vicino. E' il periodo più critico della mia gestione". Stefano Colantuono chiama a raccolta i tifosi in vista della gara di domani sera al San Nicola contro il Latina. "In questo momento - prosegue il tecnico - forse servirebbe più una pacca sulla spalla che un coro contro. Anche perchè mancano ancora nove giornate e noi siamo lì, a giocarci le nostre chance per ottenere una posizione importante in ottica playoff". A patto di invertire la rotta lontano dal San Nicola. "Credo sia un problema di testa - spiega Colantuono - servirebbe un episodio, un qualcosa che ci faccia sbloccare. A Vercelli è stata una brutta partita, giocata male da entrambe le squadre. La mia esplusione? A fine gara non ho parlato proprio perchè non avevo condiviso la scelta di Pinzani e il suo modo di gestire la gara". Inevitabile parlare anche dell'infortunio di Brienza. "Una catastrofe, Cicco è un giocatore troppo importante per noi. Non ho ancora deciso come sostituirlo, se mantenere il tridente o magari schierare due punte più vicine. Ma i moduli contano poco, adesso dobbiamo solo pensare a vincere". A partire dalla sfida di domani sera contro il Latina. "Avversario che rispettiamo ma noi abbiamo l'obbligo di rimetterci subito in piedi e superare questa breve crisi, sia in termini di risultati che di gol".     

 

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.