/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, 65enne colpito da infarto al San Nicola: l'angelo soccorritore è un tifoso

Bari, 65enne colpito da infarto al San Nicola: l'angelo soccorritore è un tifoso

 

Bari-Latina? No, grazie. Per una volta le questioni di campo possono anche attendere. Perchè la storia da raccontare è un'altra. E' la storia di un tifoso di 65 anni, colpito da un arresto cardiaco in Curva Sud e salvato grazie al pronto intervento di un altro tifoso biancorosso, posizionato a pochi passi da lui. L'angelo soccorritore si chiama Luca Benedetto, di professione infermiere del reparto di cardiologia del Policlinico di Bari. Il suo massaggio cardiaco, praticato per una decina di minuti, ha tenuto miracolosamente in vita il tifoso. Il successivo intervento dei soccorritori e l'utilizzo del defibrillatore ha poi scongiurato il peggio. L'uomo ha ripreso conoscenza, proprio mentre Fedele realizzava il due a zero, ed è stato trasportato all'ospedale Di Venere di Carbonara. Una vita salvata, non l'unica da Luca in circostanze analoghe. Che sia benedetto.  

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.