Telebari - Notizie da Bari, ultim'ora, curiosità, sport, attualità, news di Bari, notizie Bari, Ultim'ora, news,

Fc Bari, Giancaspro: "Non raggiungere i playoff sarebbe un peccato mortale"

Fc Bari, Giancaspro: "Non raggiungere i playoff sarebbe un peccato mortale"

Nel momento più delicato della stagione scende in campo Cosmo Giancaspro. Il presidente biancorosso da buon padre di famiglia difende il gruppo, rinnova la fiducia a Colanutono e invita la tifoseria a sostenere la squadra. "In questo momento i processi sono inutili - le sue parole - tireremo le somme a fine campionato. Incazzarsi nello spogliatoio o mandar tutti in ritiro secondo me non paga. Ho profonda stima di Stefano Colantuono, uno che dà l'anima e lavora sempre in maniera professionale. Gli darò tutte le chance per dimostrare che i ko esterni sono stati solo incidenti di percorso. E posso garantirvi che nessuno dei ragazzi si è mai risparmiato. In questo momento credo sia soprattutto un problema mentale, un rilassamento forse dovuto anche a vittorie importanti come quella ottenuta a Benevento. Quando la mente si scollega anche le gambe non girano. Ai tifosi dico di non cadere nella trappola del troppo amore, di restare uniti. NOn è scoccata la scintilla giusta ma ci sono sei partite per capire chi siamo e dove arriveremo. A partire dalla sfida di sabato con il Verona, la gara dell'anno per noi. Non raggiungere i play off sarebbe un peccato mortale".

 

Il discorso si sposta poi sul futuro della società biancorossa. "Spendere non equivale a vincere - prosegue Giancaspro - ma comunque vada noi ce la mettermo tutta. Abbiamo impostato un nuovo corso aziendale e saremo ogni anno più competitivi. Dare stabilità e certezze al club credo sia la cosa più importante dopo stagioni complicate dal punto di vista finanziario. Spogliatoio spaccato e stipendi non pagati? Illazioni prive di fondamento".

 

 

 

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Questo sito utilizza cookies di Google Analytics, Adsense e dei principali social network. Se sei d'accordo all'accettazione, continua la navigazione o accetta. Altrimenti abbandona il sito web!