Home Sport Fc Bari, Colantuono sfida il Verona: “In campo con spirito battagliero”

Fc Bari, Colantuono sfida il Verona: “In campo con spirito battagliero”

“Domani voglio vedere in campo un Bari con spirito battagliero”. Stefano Colantuono carica la squadra in vista della delicata sfida di domani al San Nicola con il Verona, la gara dell’anno come definita nei giorni scorsi dal presidente Giancaspro. “Ma non decisiva – puntualizza il tecnico – il campionato prevede ancora sei partite, c’è tempo e spazio per tutto. La distanza in classifica con il Verona ci sta, loro sono una squadra forte, costruita per puntare alla serie A diretta. A Bari non credo fosse questo l’obiettivo. Il presidente Giancaspro mi ha sempre parlato di un campionato decoroso e di provare a centrare i play off…e credo siamo ancora in corsa”. Sarà però ancora un Bari in emergenza, considerate le assenze di Floro Flores, Brienza, Raicevic, Romizi e Ivan. “Peccato perchè puntavamo ad arrivare ad aprile con la rosa al completo – prosegue Colantuono – e invece siamo in difficoltà. Avevo parlato di aprile come mese decisivo e il primo giorno perdo il giocatore più importante. Inutile girarci intorno, Brienza era per noi il giocatore che spostava gli equilibri. Provate a togliere Pazzini, Dionisi o Catellani alle nostre concorrenti e poi vediamo. Dal punto di vista del morale il momento non è dei migliori, ecco perchè spesso dico che in periodi così sarebbe più opportuna una pacca sulla spalla. Detto questo, noi abbiamo l’obbligo e il dovere di dare sempre il massimo”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo