Home Sport Pugilato, Lezzi senza freni: “Bevilacqua? Gli staccherò la testa. Il titolo sarà...

Pugilato, Lezzi senza freni: “Bevilacqua? Gli staccherò la testa. Il titolo sarà mio”

“Sono pronto e carico. Tornerò a Bari con la cintura”. Francesco Lezzi presenta a modo suo il match del 10 giugno a Roma contro Bevilacqua, sfidante per il Titolo Italiano dei Superwelter. E sono subito scintille. “Gli staccherò la testa – il messaggio del Gladiatore del Libertà – quella cintura deve essere mia. Ho voglia di riprendermi ciò che mi è stato tolto contro Moncelli, non ho ancora digerito quella sconfitta ai punti. Il mio sogno è diventare campione e poi difendere il Titolo nella mia città”.

 

A seguire sul ring il pugile barese ci sarà il maestro Sgaramella: “Utilizzeremo la strategia del 4-1-5. Lezzi dovrà attaccare duramente nei primi 4 round e stancare subito Bevilacqua. L’obiettivo è vincere per ko e evitare beffe ai punti come accaduto l’ultima volta”.

 

Alla presentazione dell’incontro questa mattina presente anche l’assessore allo sport Pietro Petruzzelli: “In rappresentanza del Comune gli consegno un gagliardetto con l’auspicio che Francesco torni a Bari con la cintura di campione”.

 

 

 

 

 

 

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo