14 C
Comune di Bari
mercoledì 27 Ottobre 2021
Home Sport SSC Bari, Mallamo si presenta: "Cavalchiamo l'onda dell'entusiasmo"

SSC Bari, Mallamo si presenta: “Cavalchiamo l’onda dell’entusiasmo”

Notizie da leggere

Queste le parole del centrocampista biancorosso:

SULLE CARATTERISTICHE: “La duttilità è una delle mie caratteristiche principali. Riesco a ricoprire più ruoli a centrocampo. Mi trovo bene come mezzala ma in passato mi sono trovato bene anche come trequartista.Il termine ‘tuttocampista’ mi rende onore in tal senso. Quando ero più piccolo i miei idoli erano Kakà e Iniesta, mi hanno fatto innamorare di questo sport. Il mio assist per Simeri? Ha aiutato in primis a portare a casa la vittoria e poi anche me stesso a cominciare bene questo percorso qui a Bari, quindi sono contento. È stata una giocata istintiva.

SUL MOMENTO DELLA SQUADRA: “Le vittorie stanno portando entusiasmo anche se è ancora presto per emettere sentenze. Domenica mi aspetto di trovare tanti tifosi al San Nicola perché per noi sono fondamentali. Dobbiamo continuare su questa squadra. È stato importante iniziare col piede giusto. Ora cavalchiamo l’onda dell’entusiasmo dopo questi primi risultati positivi”.

SUL TRASFERIMENTO A BARI: “È stata una trattativa decisa l’ultimo giorno anche se c’erano stati dei contatti in precedenza. Ha influito la conoscenza con il ds Polito e sono contento di essere qui perché Bari è tra le piazze più gloriose e storiche d’Italia. Speriamo di riportarla nelle categorie che più le competono”.

SUL GRUPPO: “Noi ultimi arrivati siamo stati accolti benissimo, qui mi sono sentito subito a casa. Questo è un gruppo forte e si vede anche dai dettagli che possono sembrare banali. A Catania siamo andati tutti a proteggere un nostro compagno. Anche dal punto di vista di chi gioca e chi no tra chi gioca e no tutti danno il loro contributo”.

SUGLI OBIETTIVI FUTURI: “Ho fatto tutta la trafila tra le varie squadre giovanili della Nazionale. Sogno di continuare a fare questo mestiere a grandi livelli e di giocare in categorie superiori ma per il momento sono concentrato esclusivamente sul Bari e sul nostro obiettivo finale”.

SULLA CUCINA BARESE: “Qui a Bari si mangia benissimo e un atleta deve fare attenzione. Non ho assaggiato ancora tutto ma ho apprezzato molto il crudo di mare”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche