/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Fc Bari, il motto vincente del tecnico Fabio Grosso: "Il coraggio di provarci è più forte della paura di sbagliare"

Fc Bari, il motto vincente del tecnico Fabio Grosso: "Il coraggio di provarci è più forte della paura di sbagliare"

“Il coraggio di provarci è più forte della paura di sbagliare”. Per Fabio Grosso Bari è una sfida. Ma per diventare un allenatore affermato bisogna lanciarsi anima e corpo, senza timori di inciampare. Così come accadde durante la finale dei Mondiali di Calcio del 2006 quando l’ex azzurro, con la sua ultima rete ai calci di rigore, permise alla squadra di Lippi di alzare la coppa. Adesso, undici anni dopo, la situazione non è poi tanto diversa a livello personale.

 

Il suo motto è il motivo per cui ha scelto di allenare i biancorossi. “Desiderio comune – sottolinea Grosso – è quello di disputare un ottimo campionato, con la passione che mi ha accompagnato anche durante la mia carriera di calciatore. Ci confronteremo con squadre competitive ma so quali sono le aspettative della società e dei tifosi. Nella mia idea c'è voglia di provare a far giocare un calcio che coinvolga anche la gente che viene allo stadio. Ma per realizzare questo sogno c’è bisogno di unità. Ho sempre accettato le sfide con la consapevolezza di poterle superare”.

 

Accantonati i ricordi, il neo allenatore è in attesa della campagna acquisti per parlare con maggiore cognizione di causa, ha bisogno di accordarsi con il ds Sean Sogliano ma una cosa è certa. La ricerca sarà concentrata su “giocatori forti fisicamente e caratterialmente”. Il modulo, invece, è un’altra storia. Il tecnico non predilige uno schieramento, avendoli provati tutti, come lui stesso ammette. “Mi piacciono più che altro i modi. In qualsiasi caso è determinate capire prima quali calciatori arriveranno e quali saranno le rispettive qualità. L’importante è che abbiano voglia di indossare questa maglia e di riportare questa squadra nei posti che merita”. Ma con una promessa, coinvolgere i tifosi per far tornare l’entusiasmo perduto.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.