Home Sport Fc Bari, tutto pronto per l’esordio contro il Parma. Grosso: “Trasformare emozioni...

Fc Bari, tutto pronto per l’esordio contro il Parma. Grosso: “Trasformare emozioni in energia positiva”

Il Bari di Fabio Grosso è pronto a scendere in campo per tagliare ufficialmente il nastro inaugurale della nuova stagione: domani sera al San Nicola la comitiva biancorossa affronterà il Parma per il primo turno di Coppa Italia (calcio d’inizio fissato alle 21.15). Un match che potrà consegnare ai tifosi la cartina al tornasole del lavoro svolto da Nenè e compagni nel ritiro di Bedollo ed eventualmente rifocillare il fagotto dell’ottimismo di una piazza pronta a valutare dal vivo carisma e capacità tattiche di un allenatore al proprio esordio tra i professionisti.

 

“L’obiettivo è quello di trasformare le emozioni che sto vivendo, quelle che sta vivendo la squadra, in energia positiva – inizia Grosso nel corso della conferenza che precede il match -. Dobbiamo fare una gara importante, impegnandoci a fondo per riuscire ad ottenere il massimo da questa sfida. Il risultato è un fattore importante: determina umori e andamento della stagione ma i risultati si devono anche costruire con dedizione e impegno. Le idee che abbiamo sono chiare: stiamo lavorando insieme da più di 20 giorni. Sono contento di quanto seminato. So che ci saranno difficoltà ma voglio vedere fin da subito spirito di sacrificio e unità d’intenti. Per il resto, dobbiamo e possiamo crescere. Il margine di miglioramento che abbiamo è ampio e ne sono consapevole”.

 

Sul Parma. “Affrontiamo una squadra di grande blasone che porta con sé la voglia essere protagonista – dice Grosso -. Faccio i complimenti al mister D’Aversa, che conosco personalmente, per la passata stagione di Lega Pro. Vincere da favoriti non è mai facile. È una partita da dentro o fuori, lo sappiamo. Noi la giochiamo in casa e vogliamo passare il turno. Dezi? Un giocatore di grandissima qualità. Ha fatto una scelta professionale che bisogna rispettare. Le modalità di questa scelta hanno lasciato qualche perplessità ma dobbiamo fargli comunque un ingrosso in bocca al lupo”.

 

Sulla formazione. “Non ho ancora deciso l’undici titolare – conclude l’allenatore -. A parte lo squalificato Cassani, Masi e Floro Flores, che lavora duro per essere pronto in vista della prima giornata di campionato, ho tutti a disposizione. Abbiamo le carte in regola per fare gara di livello. Brienza? Ha qualità enormi: sia sul piano umano che sotto l’aspetto tecnico. Viene da un infortunio serio ma ha lavorato tanto e bene. Indipendente dal ruolo in cui lo impiegherò ci darà grossa mano. Nella partita contro il Parma e nel corso di tutta quanta la stagione”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo