/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Fc Bari, il ritorno di Galano: "Punto alla doppia cifra. Fuori casa ci manca cattiveria"

Fc Bari, il ritorno di Galano: "Punto alla doppia cifra. Fuori casa ci manca cattiveria"

Il rigore, il gol vittoria contro l'Avellino, la corsa verso la curva nord. Il ritorno in campo dal primo minuto di Cristian Galano, dopo l'infortunio, è stato un concentrato di emozioni.

 

"Avevo una voglia matta di rientrare e aiutare i miei compagni. Sono consapevole di quelle che sono le mie qualità. Ho chiesto a Improta di calciare il rigore, sentivo che avrei fatto gol. Curioso poi come il mister abbia preferito non vederlo, proprio lui che ha calciato un rigore ben più importante. Per ora segniamo noi esterni, Improta sta sorprendendo. Io punto alla doppia cifra. Sono convinto però che presto arriveranno i gol dei nostri centravanti. Il modulo? Non è un problema. Preferisco per caratteristiche giocare a destra in un tridente, ma mi adatterei senza problemi anche a giocare da seconda punta. Questo è un gruppo che può arrivare lontano, qualità tecniche e morali non mancano. Sabato a Vercelli ci aspetta un’altra battaglia. Non ho sentito Raicevic, ma noi dobbiamo vincere, fuori casa ci serve un colpo da tre punti. Cosa ci manca? Per il definitivo salto di qualità un po’ di cattiveria".

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.